September 16, 2012

Nick Jonas, one in a million!


Nick, Arianna, Joe and Kevin Jonas

Today Nick Jonas turns 20. I met Nick and I have to say he’s one of the artists that I was most struck with. No doubt he has that special thing for what you cannot take your eyes off, the natural born leader charm.
Singer, songwriter, musician, tv and theatre actor, you ask yourself where all that talent comes from.
Such intelligence and ability to manage himself and his career, definitely rare at his age.
I remember his infinitely kind and polite manners, discretion almost shyness, his endless sharp look that didn’t let go any detail or nuances.
I think Nick is going to be one of the most influent people in show business and not only.
I kept his guitar plectrum with the logo of his future presidential campaign printed on. Yes, Nick is going to candidate himself for Usa elections in 2040.
It might sound pretentious or ridiculous to whom sees him just as a member of a teenage boyband, but for who got to know him I think there’s no doubt: Nick is going to reach every goal he sets.
While waiting to see him again I wish him “Happy birthday future Mr. President!”

-----

Oggi Nick Jonas compie 20 anni. Ho conosciuto Nick e devo dire che è uno degli artisti che mi ha più colpito. Indubbiamente ha quel qualcosa per cui non riesci a staccargli gli occhi di dosso, il fascino di un leader nato.
Cantautore, musicista, attore di tv e teatro, ti chiedi da dove venga tanto talento.
Un’intelligenza e una capacità di gestire sé stesso e la sua carriera ben rara alla sua età.
Ricordo i suoi modi infinitamente gentili ed educati, la riservatezza che spesso sconfina in timidezza, lo sguardo attento e sempre vigile al quale non sfuggiva nessun dettaglio o sfumatura.
Penso che Nick diventerà una tra le persone più influenti nell’intrattenimento e non solo. Conservo il plettro della sua chitarra su cui è stampato il logo della sua futura campagna elettorale. Proprio cosi, Nick mira alla presidenza degli Stati Uniti nel 2040.
Potrà sembrare pretenzioso e ridicolo a chi lo vede solo come un ragazzino di una boyband, ma per chi lo ha conosciuto credo non ci siano dubbi: Nick raggiungerà ogni obiettivo che si prefigga.
In attesa di rivederlo gli auguro quindi  “Buon compleanno futuro presidente!”


Joe, Arianna, Nick, Kelman and Kevin Jonas in Santo Domingo


The Perfect President

Nick Jonas


Nick performing in theatre




September 7, 2012

My dream dress: Elie Saab


I dream about wearing an Elie Saab creation.
Each collection leaves me breathless, his dresses are ethereal, feminine, romantic, of timeless beauty.
“These dresses are so Arianna” says who knows me. Silk, lace, organza, embroidery and sparkles! Light voiles on thin silhouettes.
The Lebanese designer began to make women wonderful at the age of 9 when he made dream dresses for sisters and neighbour friends with pieces of tablecloths and curtains.
At 18 he opened his couture atelier with fifteen employees.
He was the first non-Italian designer to be invited to take part in the prestigious Italian Fashion National Chamber in 1997.
No doubt the turning point to worldwide fame was in 2002 when Halle Berry won the Academy Award wearing a stunning Elie dress.
Since then stars and princesses want to be a part of his magic world.
And while I’m dreaming…I wait for next month final show at Dominicana Moda Fashion week 2012, Elie Saab!


-----

Sogno di indossare una creazione di Elie Saab.
Ogni collezione mi lascia senza fiato, i suoi abiti sono eterei, femminili, romantici, di una bellezza senza tempo.
“Questi abiti sono cosi Arianna” dice chi mi conosce. Sete, pizzi, organza, ricami e tanta luce! Leggeri veli su esili silhouette.
Lo stilista libanese inizia a rendere splendide le donne già a 9 anni quando con pezzi di tovaglie e tendaggi, taglia e cuce modelli di abiti da sogno per le sorelle e vicine di casa.
A 18 anni ha già un suo atelier con quindici dipendenti.
E’ il primo straniero ad essere ammesso alla prestigiosa Camera Nazionale della Moda Italiana nel 1997.
Senza dubbio il salto verso notorietà mondiale avviene nel 2002 quando Halle Berry riceve l’Oscar come migliore attrice indossando uno splendido abito di Elie.
Da quel momento star, principesse e personalità desiderano far parte del suo mondo magico.
E mentre sogno…aspetto il prossimo mese la sfilata di chiusura di Dominicana Moda 2012, Elie Saab!










Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...